NEWS

 

Il Giro d'Italia celebra il 'Grande Torino': partenza il 4 maggio da Venaria e passaggio a Superga

09/10/2023

GIRO

Partenza da Venaria, passaggio in salita fino a Superga e arrivo a Torino. Tutto questo il 4 maggio quando il Giro d'Italia 2024 toccherà il torinese nel giorno dell'anniversario più importante per i tanti tifosi del Grande Torino: quello in cui si celebrano gli 'invincibili' che solo il fato riuscì a vincere 75 anni fa. 

Non è dunque una data a caso quella che è stata scelta per dare il via alla 107esima edizione del Giro d'Italia perché a prevalere è stato il cuore: "È stata una scelta di cuore", ha detto Urbano Cairo, patron di RCS, "Per me è una cosa speciale il fatto di arrivare a Torino, perché sapete quanto sono legato al Piemonte per ragioni familiari e poi ovviamente perché sono 18 anni che sono presidente del Toro".

Si stima, ha detto Cairo, che i fan della gara ciclistica siano centinaia di milioni di persone, con una grande ricaduta sul territorio nazionale che tocca: "Per me il Giro è una cosa importante e credo che lo sia anche per il Piemonte e per Torino perché ha una grande capacità di dare ricadute economiche dirette e indirette sul territorio". 

"Una volta questi eventi non arrivavano in Piemonte", ha commentato Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte, "da qualche anno a questa parte grazie all'unione di intenti delle istituzioni, Torino e il Piemonte sono al centro dei grandi eventi". 

 

 

Seleziona la tua lingua

Via Bertola, 34 - 10122 - Torino
Codice fiscale e numero d’iscrizione: 09693360019
del Registro delle Imprese di TORINO
Capitale interamente versato: € 200.000,00

Promosso da