NEWS

 

Pallapugno, i risultati della Coppa Italia 2022

26/08/2022

pallapugno

Svolti i finali di Coppa Italia 2022 di Pallapugno venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 agosto presso lo sferisterio di Bormida. In serie A il Nocciole Marchisio Cortemilia festeggia la Coppa. La quadretta capitanata da Massimo Vacchetto si impone sull’Araldica Castagnole Lanze. L’episodio decisivo nel finale del primo tempo: i castagnolesi vincono il primo gioco dell’incontro, subiscono la rimonta degli avversari che salgono sul 3-1, ma restano agganciati alla partita, 5-3. Nel gioco successivo si arriva alla unica, con caccia presa dai cortemiliesi; nell’ultimo del primo tempo sprecano il pallone del possibile 40-15, e nonostante il time-out, lo perdono ai vantaggi, ed è 7-3 al riposo. Nella ripresa il Nocciole Marchisio Cortemilia viaggia sulle ali dell’entusiasmo, mentre l’Araldica Castagnole Lanze pian piano si spegne: 11-3 il finale. Mentre la Tealdo Scotta Alta Langa di Fabio Gatti si aggiudica la Coppa Italia di Serie B in una finale intensa, durata poco più di quattro ore e chiusa con la vittoria per 11-10 con la Speb di Davide Barroero. In Serie C1 è il Gottasecca di Omar Balocco a fare festa a scapito del Bubbio di Alessio Ferro, sconfitto 11-3. Anche il match di Serie C2 è stato vinto dal Gottasecca di Samuele Scarzello al termine di una finale con la Merlese di Pietro Bovetti durata più di quattro ore e chiusa con il risultato di 11-10. 
La prima Coppa Italia Femminile va all’Amici del Castello: la quadretta di Rebecca Klippl supera 9-0 la San Leonardo di Nathalia Di Curzio, mentre per la categoria Under 21, vittoria per 9-2 della Pro Paschese B di Cristian Tafani con il Canalese di Giorgio Battaglino. L’Araldica Castagnole Lanze di Giovanni Cerruti si prende la coccarda tricolore della categoria Allievi, battendo 8-7 il Monastero Dronero di Christian Salvagno, mentre il Gottasecca di Alex Manfredi supera 7-3 la Bormidese di Leonardo Parodi, conquistando il trofeo tra gli Esordienti. Infine, tra i Pulcini, vittoria del San Biagio di Patrik Calandri: 7-2 contro la Subalcuneo di Aleksandr Selvini.

 

 
Via Bertola, 34 - 10122 - Torino
Codice fiscale e numero d’iscrizione: 09693360019
del Registro delle Imprese di TORINO
Capitale interamente versato: € 200.000,00

Promosso da